Pages

mercoledì 3 dicembre 2008

Quel tipo un po' alla House


Mi è piaciuto. Senza particolari pretese, è una bella avventura, con un protagonista odioso e affascinante al punto giusto.
Inquietanti i riferimenti al nostro presente e al futuro...ciò mi spingerà a ricercare chiarimenti nei prossimi romanzi (e non mi va male, perché non sono pochi)...che fatica, eh?

2 commenti:

barbottina ha detto...

Ehy, sbaglio o qui abbiamo cambiato look? Bello! :-D

Questa saga mi incuriosisce: ne avevo già sentito parlare (bene) in passato, e ora che sono in cerca di romanzi di ispirazione medievale credo proprio che ci farò un pensierino! ;-)

vetsera ha detto...

E' particolare, perchè non si può inserirla in un genere specifico. E poi intrattiene bene!