Pages

sabato 15 novembre 2008

Uff Uff Uff

Oggi sono proprio un po' triste...e allora per tirarmi su, oltre a superimpegnarmi per la tesi (ci crediamo?), e visto che sono impossibilitata per salute ad andare in libreria a comprarmi il secondo libro di Thursday Next, mi dedicherò alla lettura de Le città invisibili di Calvino, comprato prima di questo problema di tonsille.
Non è male neanche per darmi qualche idea per la tesi, magari qualche citazione iniziale dei capitoli.

Mi sono fatta fregare (;)) da un altro gruppo di lettura: Ragione e sentimento della Austen che inizierà a dicembre, quindi ho fatto una piccola modifica alla mia lista per la Sfida dei Medi, sostituendolo con La mia Africa. E' lì da una vita e non mi sono mai decisa a leggerlo.

1) Revolutionary Road di Richard Yates, pp. 405;
2) Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald, pp. 272;
3) Il signore delle mosche di William Golding, pp. 239;
4) L'educazione sentimentale di Gustave Flaubert, pp. 365;
5) Everything is illuminated di Jonathan Safran Foer, pp. 288;
6) Le lacrime di Nietzsche di Irvin D. Yalom, pp. 425;
7) Il dottor Stranamore ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba di Peter George, pp. 245;
8) La mia Africa di Karen Blixen, pp. 298;
9) Natura morta di Antonia S. Byatt, pp. 402;
10) La tredicesima storia di Diane Setterfield, pp. 412;
11) Ascolto il tuo cuore, città di Alberto Savinio, pp. 396;
12) Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie - Al di là dello specchio di Lewis Carroll, pp. 238;
13) Bel-Ami di Guy de Maupassant, pp. 416;
14) Anime alla deriva di Richard Mason, pp. 356;
15) Parole nel vuoto di Adolf Loos, pp. 373.

4 commenti:

Chiara ha detto...

Vorrei leggerlo anch'io Ragione e sentimento.
Credo di averne visto il film, ma non ne sono proprio proprio sicura.
Ora però ne ho troppi in coda da leggere.
uff.

vetsera ha detto...

Peccato, ma capisco. Inoltre le tempistiche di lettura decise dal gruppo sono abbastanza frenetiche se uno ha altri libri da leggere...però se ci rifai un pensierino...;)

nuvolette ha detto...

vedo che pure tu a sfide stai messa bene ;-) i gruppi di lettura non fanno per me, invece, ho provato ma non riesco mai a trovare la sintonia...

vetsera ha detto...

Ammetto che il gruppo di lettura di Memorie di Adriano non è proprio andato come speravo: pochi commenti e poche persone che hanno terminato il libro, ma spero nelle prossime...ho troppe poche persone attorno con cui parlare di libri e mi butto su quelle online!
Per la sfida spero di tenere il ritmo...;)